In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

lunedì 5 giugno 2017

WRAP UP - Maggio 2017!

Arrivati alla fine del mese è sempre piacevole ricordare cosa sia successo durante esso, in particolar modo soffermarsi sulle cose che ci hanno resi felici e che ci hanno fatto crescere. Ebbene, quale miglior riepilogo, allora, se non quello delle letture?
In questo mese, nonostante i molti impegni scolastici, sono riuscita a leggere abbastanza ma, soprattutto, libri molto interessanti e che mi sono entrati nel cuore.


[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO: AMAZON]
Il primo volume concluso questo mese non è stato un romanzo, bensì un'opera teatrale. Amleto è uno dei lavori più famosi di Shakespeare, dove una sottile linea tra ragione e pazzia fa da protagonista. Il nostro Amleto, infatti, tramite uno spettro scopre la verità sulla morte di suo padre e, per scoprire se fidarsi di questo spettro, Amleto inizierà a fingersi pazzo, sdegnando le donne - in particolar modo sua madre e la dolce Ofelia - e suo zio. Uno scontro tra ciò che è vero e ciò che invece finge di esserlo; tra chi uccide e chi, invece, viene ucciso.
In quest'opera Shakespeare mostra le diverse sfaccettature dell'essere umano, da quelle più pure a quelle, invece, ribelli e sanguinolenti che ognuno di noi nasconde dentro di sé. Un altro argomento principale dell'opera è, sicuramente, la vendetta e, in particolar modo, la domanda "è giusta questa vendetta?" 

recensione: qui

[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO: AMAZON]
Il secondo libro è stato un thriller psicologico, che mi ha tenuto piacevolmente compagnia per due/tre giorni. Vi ho scritto una recensione più approfondita dove vi parlo della trama e, in generale, di ciò che questo libro mi ha fatto provare. Sfortunatamente (o fortunatamente, dipende dai punti di vista), ultimamente la mia persona è cambiata, di conseguenza anche i miei gusti letterari lo sono. Quindi, questo volume, oggi come oggi, non mi è rimasto particolarmente nel cuore, ma posso sicuramente decretarlo come una piacevolissima lettura di intrattenimento e di mezzo per far allenare il cervello con indizi e colpi di scena,

[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO: AMAZON]
Questo volume mi è stato regalato dal mio ragazzo (sotto mio consiglio, ovviamente) e, ad essere sinceri, è stato molto apprezzato. L'ho concluso in un paio di notti, in quanto lo stile di scrittura mi ha particolarmente catturata, rendendomi impossibile fare anche i gesti quotidiani essenziali per vivere, come bere o mangiare. Oltre alla storia - anche se un tantino banale - mi ha colpita moltissimo l'ambientazione, il modo con cui l'autrice è riuscita a farmi tuffare quasi letteralmente nel libro, facendomi nuotare tra le varie parole e, a volte, facendomi perdere il respiro, ma mai dando modo alle situazione affondarmi totalmente. Ve lo consiglio se cercate un modo per scappare un po' dalla realtà, dalla quotidianità che vi circonda.
recensione in fase di
pubblicazione.

[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO: AMAZON]
Di questo romanzo vi ho scritto un articolo che, penso, pubblicherò in settimana (ho un po' di post arretrati da pubblicare, quindi devo organizzare un po' le mie idee). Nella recensione vi descrivo questo libro come una quasi salvezza dall'abisso, dal mare che si trasforma, da azzurro a blu notte, quasi nero, e che vi soffoca. L'ho descritto anche come un libro di rinascita, di formazione, di crescita interiore. Questo perché, insieme alla protagonista, anche noi viaggeremo, non solo per Parigi, ma soprattutto per i posti che si trovano dentro di noi e che abbiamo avuto sempre paura di visitare. Per quelle porte chiuse da troppo tempo, che ci hanno sempre ispirato terrore e malinconia e che, dopo la lettura, riusciremo - anche se non totalmente - ad affrontare. 


[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO: AMAZON]
[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO: AMAZON]
Non penso di essere in grado di parlarvi di questi due volumi, in quanto sono ignorante nella materia delle poesie, anche se mi affascinano e ne sono appassionata (ma, ovviamente, passione e conoscenza sono due cose totalmente diverse tra loro). Quindi non vi dirò molto, se non che mi hanno aiutata a guardarmi intorno in modo diverso, riempendo la mia anima con parole che sono riuscite a coccolarmi, a darmi un abbraccio nel momento del bisogno. Con parole che, malgrado tutto, mi hanno capita, ed accettata.

recensione: qui

[LINK DIRETTO ALL'ACQUISTO: AMAZON]
Da poco è arrivata la recensione di questo romanzo epistolare. Romanzo che è riuscito a scuotere la mia anima dalle sue radici, portandomi a notare anche le cose più piccole, più insignificanti. Un incontro tra due menti particolari e, soprattutto, due anime sole e bisognose di affetto, di vita. Un romanzo dove le protagoniste sono le parole, le frasi. La scrittura.




recensione in fase di
pubblicazione.

Anche dell'ultimo volume concluso proprio l'ultimo giorno del mese ho scritto una recensione. Una recensione nella quale ho descritto principalmente le mie sensazioni (per quanto possa essere possibile) durante la lettura di questo libro, il quale è ricco di cultura e sapienza, ma anche di malinconia e profondità. Di pensieri reali, attuali e, in un certo senso, terribili. 
Una storia spacciata come passatempo, come amica di coloro che leggono ma che, in realtà, è molto di più.

Ed ecco qui concluse le mie letture per questo mese, di cui sono abbastanza felice anche se, come vi accennavo prima, sono in fase di cambiamento, quindi trovare un libro che davvero mi marchi il cuore, adesso, è un po' difficile.
Se avete letto uno di questi libri, o vi incuriosiscono, o anche semplicemente volete farmi sapere cosa avete letto voi questo mese, a me non fa altro che piacere chiacchierare con voi nei commenti.



4 commenti:

  1. Ciao Lucia:)
    Mamma mia quante letture hai terminato in questo mese!! Io, purtroppo, non sono stata così fortunata >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che almeno le tue letture siano state valide e che ti abbiano fatto provare qualcosa!

      Elimina
  2. Le poesie sono un genere che leggo di rado, ma a volte mi capita di volermi immergere in esse ed hai ragione: mi fanno sentire coccolata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sfortunatamente neanch'io le leggo spesso, ma spero di rimediare perché a volte una poesia può dire molto di più di un nostro pensiero.

      Elimina

Reading A Book Smiley Pink Rose Flower