In cooperazione con Amazon.it Sono diventata un'affiliata Amazon! Se acquisterete cliccando su questa foto di fianco (programma affiliazione amazon), infatti, mi arriverà una minima commissione dalle tasche del sito (mi sembra meno del 5%) e io provvederò a utilizzare quei soldi per acquistare libri, graphic novel e quant'altro da poter recensire sul blog. Ringrazio tutti coloro che utilizzeranno questo link!

mercoledì 29 marzo 2017

WWW .. Wednesdays! #24

Salve a tutti lettori!
Oggi, come ogni mercoledì (più o meno) vi porto il WWW, una rubrica che adoro e che mi dà la possibilità di condividere i miei pensieri con chiunque su determinati libri.
Ma bando alle ciance e partiamo!

martedì 28 marzo 2017

SEGNALAZIONE: Le cose che ancora non sai - Maricla Pannocchia

Titolo Le cose che ancora non sai
Autore: Maricla Pannocchia
Data di uscita: 20 febbraio 2017
Genere: Narrativa, sociale
Target: adulti e ragazzi
Editore: Astro edizioni
Collana: Storie di vita
Pagine: 368
Formato: 14 x 20 cm
Prezzo: 14,90 euro/1.99 euro
Link cartaceo: ASTROEDIZIONI
Link e-book: AMAZON

SINOSSI:
Un inno alla vita. Soffermandosi sul piacere delle piccole cose, e su ciò che conta davvero.

Allyson Boyd e Coleen Hameldon hanno sedici anni, vivono a Glasgow ma, nonostante siano compagne di scuola, si sono rivolte la parola raramente. Le loro vite cambiano quando Coleen si ammala di leucemia e Allyson si offre per portarle i compiti in ospedale. Quello sara' il primo passo per la nascita di una delicata, importante amicizia che si sviluppa in contemporanea all'avanzare della malattia di Coleen e al piccolo, tranquillo mondo di Allyson che viene messo sottosopra.
Nelle vite delle ragazze entrano parole come chemioterapia, effetti collaterali, trapianto di midollo osseo ma entrambe riescono a trovare quel coraggio che non credevano di avere. Il coraggio per trovare se stesse, per continuare a ridere, a lottare e a vivere la vita ogni singolo secondo.
Un romanzo narrato a due voci che accompagna nell'eta' adolescenziale quando questa viene scombussolata dall'arrivo di una grave malattia. Per ricordare che la vita e' un dono prezioso e per aiutarci a trovare la forza di essere noi stessi e di guardare sempre avanti, nonostante le difficolta'.






PERCHE' HAI SCRITTO ''LE COSE CHE ANCORA NON SAI''?
Non c’e’ un motivo che mi ha spinto a scrivere “Le cose che ancora non sai”; mi piace pensare che si sia trattato di una manovra del destino. Ho scritto la prima versione del romanzo nel 2014 dopo essermi imbattuta su Internet nella foto di due ragazze adolescenti. Vedendola, mi è venuta l’idea di scrivere una storia d’amicizia con due ragazze adolescenti come protagoniste, di cui una malata di leucemia. Ho svolto delle ricerche sulla leucemia mieloide acuta e ho letto tante storie e ascoltato tanti video di ragazzi che hanno o hanno avuto il cancro e se temevo che queste ricerche mi avrebbero fatto desistere dal portare a termine la storia (temevo di dover passare diverse ore a sentir parlare solo di dolore, sofferenza e morte) non mi aspettavo che in quelle storie avrei trovato soprattutto resilienza, forza e tanta, tanta voglia di vivere. Quella voglia di vivere vera, che non ha niente a che vedere con le frasi fatte. Mi si è aperta come una finestra su un mondo che non conoscevo; un mondo fatto di dolore, lacrime e morte, un mondo scandito da impotenza e tanta, tanta ingiustizia ma anche un mondo molto più ricco di quello cosiddetto “normale”, un mondo in cui oggi è tutto ciò che conta, le risate sono più pure, i rapporti sono più veri. La vita è più vita.
Terminata la prima stesura del libro, sapevo di dover fare altro. Volevo fare la mia piccola parte per aiutare i ragazzi italiani che hanno o hanno avuto il cancro, e così a fine 2014 ho fondato la mia Associazione di volontariato Adolescenti e cancro, attraverso la quale organizzo iniziative ricreative e di supporto fra coetanei per adolescenti e giovani adulti (13-24 anni) da tutta Italia che hanno o hanno avuto il cancro. Che altro dire del romanzo senza svelarvi troppo? E’ una storia di sentimenti, primo fra tutti l’amicizia. E’ la storia di Coleen, che a sedici anni riceve una diagnosi di leucemia come un fulmine a ciel sereno, ma anche quella di tutte le persone che le ruotano intorno, prima fra tutti Allyson, sua coetanea e l’altra protagonista. E’ una storia che fa riflettere, commuovere ma anche sorridere. La mia soddisfazione più grande è sapere che l’hanno letto anche ragazzi che hanno provato sulla loro pelle una malattia oncologica, o persone che hanno perso un figlio per colpa di un cancro, e l’hanno trovato realista e ben fatto.
Spero che “Le cose che ancora non sai” spinga i lettori ad avvicinarsi al tema del cancro nell’adolescenza e che sia al tempo stesso uno sprone per vivere appieno la vita. Questo preciso momento è tutto quello che abbiamo, e i piccoli miracoli che ci circondano non sono scontati. Per quanto a volte la strada sia dura, dobbiamo rimboccarci le maniche e andare avanti. Comunque andrà a finire, il viaggio sara’ valso la pena.

Estratto dalla storia di Simona, 23 anni, una delle ragazze supportate dalla mia Associazione di volontariato Adolescenti e cancro: 
Non c’è una spiegazione razionale se ti ammali a vent’anni o quando non sei altro che un bambino. L’unica cosa certa è che non è giusto. Non è giusto che un malato non possa vivere la sua vita come tutti gli altri. Certi reparti in ospedale non dovrebbero esistere come non dovrebbe nemmeno esistere il cancro. Mi sono ritrovata a dover crescere di almeno dieci anni tutto di un botto. Mentre i miei amici potevano divertirsi io ero in ospedale o a casa senza possibilità di uscita, ma non mi sento sfortunata. Ho avuto il privilegio di conoscere la vita e la sua importanza. Prima ero esattamente come molti giovani: sempre insoddisfatta di tutto quello che avevo e di tutto quello che non avevo. Poi arriva il fulmine a ciel sereno che cambia completamente il tuo modo di vedere e pensare. E capisci che le cose importanti e le cose di cui piangere e lamentarsi sono altre. Ho imparato l’importanza delle persone, della loro presenza. Ho imparato l’importanza dei gesti semplici e nascosti. Ho capito che non c’è fortuna più grande che vivere e in salute. Ho sfiorato la morte, ho lottato contro una malattia che può non lasciarti scampo, ma ho visto che il cancro porta con sé tanta vita e tanta speranza. Un sorriso di un bambino riesce a darti la forza e a farti capire che fino a quel momento non sei stato altro che uno stupido a lamentarti di cose banali e irrilevanti.
Molti mi vedono come un esempio ma non mi sento tale. Cerco di far passare attraverso le mie parole un messaggio positivo. Non bisogna mai abbattersi davanti a niente e continuare a riprovarci, a sperare, a cadere e rialzarsi. Sempre con le nostre forze. Il cancro ti cambia. È un qualcosa di negativo che porta con sé tante cose positive. A chi non l’ha vissuto sembra impossibile ma è così. Ho avuto la fortuna d’imparare una lezione sulla vita che nessun altro avrebbe potuto insegnarmi. E ho avuto la fortuna di conoscere dei ragazzi stupendi grazie all’associazione di volontariato Adolescenti e cancro di cui faccio parte. Ho creato dei rapporti molto profondi e mi sono sentita meno sola.
A tutti i ragazzi, alle persone che stanno affrontando questo percorso difficile, posso solo dire di non mollare mai. Bisogna trovare sempre la forza e la voglia di essere positivi perché la metà della cura la facciamo noi. Un corpo rilassato e felice guarisce meglio e più in fretta di chi si abbatte. E anche se non resta più niente, non dobbiamo dimenticarci di vivere, perché ci hanno dato una sola possibilità e dobbiamo sfruttarla al meglio. La vita è una sola e va vissuta appieno. Non serve a niente piangersi addosso, sprecheremmo quello che è del tempo prezioso che potremmo impiegare per fare cose molto più importanti e gratificanti per noi. Ed è così che c’è sole, pioggia, neve e tempesta ma poi c’è pure l’arcobaleno. Basta ricordarsi di alzare gli occhi al cielo.

In bocca al lupo Simona e grazie per questo grande ed importante insegnamento, noi tutti ti siamo vicini. 
E, inoltre, in bocca al lupo Maricla al tuo romanzo e alla tua associazione.

lunedì 27 marzo 2017

RECENSIONE: Io che amo solo me a cura di Ramona Parenzan e Marina Sorina

16.00 EUR
122 pp.


SINOSSI:
Io che amo solo me è il mantra delle donne che ce l’hanno fatta, a sfuggire dalle distorsioni che l’amore malato riserva. Ma è anche l’invocazione silente di quelle donne che da questa trappola emotiva ancora si devono liberare, quelle donne che subiscono, quelle donne che si mortificano, quelle donne che non si sentono abbastanza pur essendo più del dovuto, che restano anche quando l’unica scelta accettabile sarebbe andar via. Elemento di congiunzione di tutte le storie che animano questa antologia "terapeutica" che intervalla parole e immagini, utile guida comportamentale per le donne ma anche per qualche maschio intemperante, è la molteplicità scandita dall’intercultura, e il senso del viaggio che non sempre rappresenta un ritorno, anzi talvolta diventa salvifico proprio perché è in se stesso un congedo. Le donne che si amano spesso tacciono eppure sanno parlare; sanno parlare d’amore, di vita condivisa, di tempo intimo, di forza e fragilità insieme, di colori e raffigurazioni, di luci e di ombre. Le donne che si amano sono quelle che all’improvviso, un giorno come tanti che però fa la differenza, interrompono il silenzio della solitudine e si ripetono a gran voce che la rinascita è finalmente reale, e che l’unica cosa che vale la pena dirsi, grate e decise, è: Io che amo solo me. 

sabato 25 marzo 2017

Blog BOOKSHELF TOUR! #9

Ciao lettori e buon weekend!
Oggi vi porto l'ultima puntata del Bookshelf Tour, in quanto ho deciso di mostrarvi sia l'angolo di Harry Potter che i libri che ho in un cassetto (che contiene libri che magari non ho intenzione di leggere in un periodo di tempo vicino, o comunque libri acquistati principalmente a basso prezzo) in un unico post.
Ma bando alle ciance, iniziamo subito!

venerdì 24 marzo 2017

ANTEPRIME: Butterfly Edizioni

Titolo: Verità sussurrate
Autore: Sonia Picci
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Thriller romance
Data di uscita: 22 marzo 2017
Disponibile in ebook su Amazon 
e Kindle Unlimited
Prezzo: 2,99 €
(in offerta a 0,99 i primi due giorni)

Orlando, Stati Uniti. Dopo anni di prigionia, una ragazza si risveglia in una stanza che non conosce.
Non ha un nome, un'età precisa, non sa da dove viene né com'è finita lì. Quando riapre gli occhi, vicino a lei c'è uno sconosciuto. Abituata a nascondersi nell'ombra, porta i segni del dolore sulla pelle e nel cuore e ha pochi frammenti di memoria a ricordarle da quale incubo è uscita. Sa solo che non può fidarsi di nessuno, che non può dire una parola e che la gentilezza la insospettisce, perché non ha mai ricevuto niente per niente né conosce gli abbracci o l'affetto di qualcuno.
In una corsa contro il tempo deve scoprire a tutti i costi la verità prima che la trovino, cercando di non soccombere sotto il peso della colpa e della paura. Di chi può fidarsi? Chi sta mentendo? E chi è quel ragazzo che sostiene che non la lascerà mai sola?

Titolo: Love o'clock
Autore: Joy Ridle
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance contemporaneo
Data di uscita: 29 marzo 2017
Disponibile in ebook su Amazon 
e Kindle Unlimited
Prezzo: 1,99 €

Laura ha 28 anni e ha una laurea in scenografia che non è riuscita a far fruttare come avrebbe voluto e così, per poter vivere lontana dalla madre con cui ha un rapporto condito di amore e incomprensioni, è diventata vetrinista. Un giorno, mentre è impegnata nel suo lavoro, incontra un uomo con cui è subito antipatia, ma che dovrà imparare a sopportare fino a quando non sarà in debito con lui per averla salvata dagli scheletri che con tanta cura ha nascosto nellarmadio.
Abituata ad avere una vita sentimentale e lavorativa instabile e a scappare di fronte ai problemi, per Laura non è mai tempo di fermarsi accanto a qualcuno.
Ma, per quanto tu possa fuggire, lamore arriva sempre puntuale.




giovedì 23 marzo 2017

WWW ... Wednesdays! #23

Ciao a tutti lettori!
Ieri, per colpa della linea internet, non sono riuscita a pubblicare il WWW e, non volendolo mancare per un'altra settimana, ho deciso di pubblicarlo con un giorno di ritardo.
Bando alle ciance, in quanto non ho nulla da dirvi, e iniziamo!

lunedì 20 marzo 2017

RECENSIONE: La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo - Audrey Niffenegger

9.00 EUR
500 pp.



SINOSSI:
Quando Henry incontra Clare, lui ha ventott'anni e lei venti. Lui non ha mai visto lei, lei conosce lui da quando ha sei anni... Potrebbe iniziare così questo libro, racconto di un'intensa storia d'amore, raccontata da due voci che si alternano e si confrontano. Si costruisce così sotto gli occhi del lettore la vita di una coppia e poi di una famiglia cosparsa di gioie e di tragedie, sempre sotto la minaccia di qualcosa che nessuno dei due può prevenire o controllare.

domenica 19 marzo 2017

SEGNALAZIONI

Titolo
Mr. Troublemaker - accanto a te 
non ho paura
Autore: Mew Notice
EditoreButterfly Edizioni
Genere: Drammatico sentimentale
Pagine: 274
Prezzo ebook: € 2,99 
Prezzo cartaceo: € 15,00
Disponibile su Amazon e 
Kindle Unlimited


SINOSSI:
Martin Borg ha pagato caro per arrivare a essere lo stimato e famoso proprietario del locale più in voga a Malta: il Troublemaker. Di sera, è l'uomo del mistero, lo chef dal fascino irresistibile, cui basta uno sguardo per avere le donne ai suoi piedi. Di giorno, è il ragazzo dai mille problemi, un'anima persa che non riesce a liberarsi da un passato ingombrante che è come un chiodo al cuore. Non può dimenticare la casa dal tetto rosso, le ingiustizie subite e l'abbandono delle persone più care, e la sua vita è una continua lotta contro gli incubi. Bravo a incasinare tutto, pieno di rimorsi e colpe, è in cerca di riscatto. Sarà l'incontro fatale con una ragazza diversa dalle altre a mostrargli che anche un combina guai come lui merita amore. Perché l'unico modo per superare le proprie paure è affrontarle insieme a chi ci ama davvero...








Titolo:
Più di 100 ricette di pasticceria casalinga


Autore: Cappello di Meringa
Editore: Youcanprint self-publishing
Genere: manuale / cucina

SINOSSI
Se sei alle prese con zucchero e farina e hai voglia di creare qualcosa di bello e di buono, ma non hai mai seguito un corso di pasticceria e non puoi spendere soldi in utensili professionali, questo libro fa per te! Il ricettario comprende dessert di frutta, coppe gelato, semifreddi e dolci al cucchiaio, torte e tortini, dolci tradizionali per le feste, panini dolci e focacce, pasticcini e merende, biscotti. Le ricette sono semplici e gli ingredienti sono di uso comune! Prova!

SULL'AUTRICE:
Sono nata e vivo tuttora nelle campagne venete, appena ho un po' di tempo libero lo passo tutto a leggere libri o a pasticciare in cucina (e poi a dare in giro i miei dolcetti). La mia prima volta ai fornelli è stata alle elementari quando i miei genitori mi hanno insegnato a preparar loro il caffè. Dopo anni a far uscire dal forno torte e pasticcini... alla fine ne è uscito pure un libro!  Ah, dimenticavo... vado matta per il cioccolato e il mascarpone.



mercoledì 15 marzo 2017

Diario di una blogger in love with.. ROME!

rubrica creata da Il rumore delle pagine, che consiste più che altro nel chiacchierare sulle nostre passioni, che possono consistere o non in libri.

Ciao a tutti lettori! Oggi vi porto, dopo molto tempo, la rubrica Diario di una blogger in love with.. in quanto vorrei parlarvi della meravigliosa giornata che ho trascorso il 22 febbraio a Roma con la mia famiglia e il mio ragazzo.
Vi va di scoprire la mia giornata e i posti che ho visitato? Allora continuate a leggere il post!

lunedì 13 marzo 2017

RECENSIONE: Lunarbaboon. The Daily Life of Parenthood - Christopher Grady

128 pp (inglese)
10.68 EUR
Uscita: 4 Maggio 2017

SINOSSI:
We All Have Powers shares life's parenting moments from the perspective of a 30-something man/father/husband/chaos survivor. Together with the savvy, laid back Mom, wild child Moishe, baby Matilda, and a former Julliard student (their cat), Lunarbaboon must navigate the family and social dynamics of everyday life. Ranging from the hilarious (defeating closet monsters with a "stun" blaster that offers surprising facts about bears, Mars, and cats) to the sweet (the gray scale-to color transition out of depression at the touch of a loved one), this collection explores the bonds within a family and all the characters who bring both order and chaos to life. Lunarbaboon's perfect meld of crabby humor and moments of impactful honesty give these comics a wide range and distinctive voice that's both comical and sincere.

Link (di affiliata) diretto all'acquisto: amazon

domenica 12 marzo 2017

Blog BOOKSHELF TOUR! #8

Ciao a tutti lettori e buona domenica!
Vi porto, con un giorno di ritardo, l'ottava puntata del Bookshelf Tour. Vi spiego brevemente perché non ho pubblicato il post ieri: TVD. Esattamente, ieri c'è stata l'ultimissima puntata della mia serie tv preferita in assoluto, quella alla quale sono più affezionata (essendo stata la prima serie tv vista ed avendomi accompagnato per tanti anni). Quindi, adesso, sono in lutto. E' stata una puntata meravigliosa, ho amato Bonnie in modo stratosferico; mi è piaciuto il fatto che non è andato tutto benissimo; ho adorato le frasi finali e, quindi, l'insegnamento di tutta la serie tv; DAMON E STEFAN RAGAZZI, DAMON E STEFAN SONO STATI UNA BOMBA. Ho pianto troppo alla fine perché mi mancheranno troppissimo, e nulla se ci penso piango ancora di più.
Io vi consiglio, con tutto il mio cuore, di guardare questa serie e lo farò per sempre.. Tra poco la riguarderò anche io, facendo una meravigliosa maratona dalla prima all'ottava stagione (estate quando arrivi).
E nulla, dopo questo piccolo momento sclero, oggi vi porto l'ultimo scaffale della mia libreria principale, ovvero quello dedicato ai libri principalmente neri (ma, come vedrete, non è proprio così). Ecco lo scaffale (mi scuso in anticipo se alcune foto sono un po' "strane", ma c'era il riflesso e ho dovuto cambiare un po' l'angolatura):
E... Partiamo!

venerdì 10 marzo 2017

BOOK HAUL - Febbraio 2017!

Ciao a tutti lettori! Buon venerdì a tutti.
Un'altra settimana si è quasi conclusa, con i soliti alti e bassi.
Oggi, per concludere questi cinque giorni di lavoro/scuola, vi porto un bel Book haul, per rilassarci un po'. In questo mese ho acquistato/ricevuto dieci libri. Ma parto subito col mostrarveli!

mercoledì 8 marzo 2017

WWW ... Wednesdays! #22

Ciao a tutti lettori e buon mercoledì! Come sta andando questa settimana? Spero bene!
Oggi vi porto l'appuntamento settimanale del WWW, ma prima... AUGURI A TUTTE LE DONNE! Una mimosa per voi.
Un simbolo di indipendenza. Perché le donne, al pari degli uomini, sono intelligenti, forti, indistruttibili.
Per ricordare a tutti che anche le donne possono lavorare, anche le donne possono ambire a grandi cose. Ma che, soprattutto, possono essere indipendenti. Forti da sole.
Perché ogni donna ha una forza straordinaria dentro di sé, molte volte anche più dell'uomo che per piccole cose possono crollare (lo immaginate un uomo che partorisce? O con i dolori mestruali?).
E quindi nulla, auguri al sesso che ha lottato fino in fondo, che si è fatto valere e che ha mostrato le proprie capacità. Auguri a tutte voi (e anche a me, dai).
E dopo questo augurio, direi di iniziare!

martedì 7 marzo 2017

ANTEPRIMA: Butterfly Edizioni


Titolo: Stocaxxo che ti amo
Autore: Antonella Maggio
Editore: Butterfly Edizioni
Pagine: 314
Prezzo: ebook 2,99 € / 
cartaceo 15,00 €
Genere: romance contemporaneo
Disponibile in ebook su Amazon 
e Kindle Unlimited e in cartaceo
Data di uscita: ebook 8 marzo / 
cartaceo 28 marzo
Mangia troppo e parla troppo. È ostinata, testarda, indisciplinata, sboccata, esuberante e un po' pazzerella. Miria, 26 anni, è un disastro di ragazza. Come se non bastasse, ha perso il lavoro e sta nascondendo alla famiglia i suoi problemi economici per non ammettere ai loro occhi che è una buona a nulla come l'hanno sempre fatta sentire. Vorrebbe solo essere amata per quella che è, difetti compresi, e realizzare i suoi sogni con le proprie forze. Cristian, sexy e bastardo, odia molte cose, prime fra tutte le donne sboccate. Vive un'esistenza apparentemente tranquilla fatta di avventure di una notte e giornate vuote prive di sentimenti e punti stabili oltre al suo lavoro e alla sua passione per il calcio. E se il destino, in mezzo a tanta gente, ci facesse incontrare sempre la stessa persona che fa uscire il peggio o forse il meglio di noi? Tra due caratteri così opposti non potranno che esserci scintille...




lunedì 6 marzo 2017

RECENSIONE: Ma le stelle quante sono - Giulia Carcasi



TRAMA:
8.00 EUR
135 pp
8.00 EUR
97 pp
C'è una generazione fatta di sms, gavettoni, crèpes alla nutella, professori frustrati; c'è la voglia di essere ascoltati e di giudicare la vita, gli adulti, l'ingiustizia. Ci sono Carlo e Alice: stessa classe e, a volte, stesso banco. Lui è meravigliosamente imbranato, senza modelli da incarnare, senza maschere. Lei si sente diversa, non omologata, è uno spirito critico e, al contempo, una sognatrice. Il loro cuore è ancora poco addestrato, bravissimo a sbagliare. E così Alice casca tra le braccia di Giorgio, nascosto e intrigante. Carlo si lascia sedurre da Ludovica, la classica ragazza facile che sa il fatto suo. Diciotto anni. Due ragazzi si affacciano su un mondo adulto che capiscono poco, tanto più se la scuola, la famiglia e gli amici si mettono di mezzo... "Ma le stelle quante sono" è un romanzo senza peli sulla lingua, schietto, diretto, una freccia che va dritta al bersaglio. Una partita di ping-pong sentimentale. Con una bella ventata di romanticismo. Un libro a due facce. A due sessi. A due voci. Per un amore solo.

sabato 4 marzo 2017

Blog BOOKSHELF TOUR! #7

Ciao a tutti lettori e buon weekend!
Oggi torno a mostrarvi la mia libreria e, questa volta, vi mostrerò il terzo - e penultimo - scaffale della mia libreria principale, ovvero:
Cioè lo scaffale verde/blu, con Carve the mark in bella vista.
Ma partiamo subito!

venerdì 3 marzo 2017

WRAP UP: Febbraio 2017!

Ciao a tutti lettori e buon venerdì!
Domani finalmente weekend (yeeeee)! Come è andata questa settimana? Spero bene, a me in fin dei conti è andato tutto bene, nonostante gli alti e bassi.
Ma oggi non siamo qui per parlare della mia vita personale, anche se vi interesserebbe tantissimo (contaci), bensì per parlare delle mie letture del mese appena trascorso, ovvero Febbraio!
Questo mese ho letto cinque libri, complessivamente molto belli e interessanti. Ma bando alle ciance  e partiamo!

mercoledì 1 marzo 2017

WWW ... Wednesdays! #21

Ciao a tutti lettori e buon primo marzo! Come va? Spero bene.
Oggi vi porto il WWW settimanale, come (quasi) ogni mercoledì. Prima di iniziare, vorrei consigliarvi di guardare il blog in queste due settimane, in quante ci saranno abbastanza post (wrap up, book haul...) e non vedo l'ora di chiacchierare un po' con voi!
Ma adesso partiamo, go!